Comitato delle Infezioni Ospedaliere
C.I.O

 

Di seguito sono contenute informazioni di riferimento, linee guida e protocolli, aspetti normativi, attività aziendali, spunti per la formazione ed altre conoscenze utili nel campo delle infezioni ospedaliere. Il contenuto è a cura di alcuni componenti del Gruppo Operativo.

A seguito della Delibera n. 257 del 13.06 2017 (clicca per scaricare) la composizione del Comitato delle Infezioni Ospedaliere (CIO) dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, preposto al controllo delle infezioni ospedaliere, è composto con le seguenti professionalità:
Direttore Medico del P.U.;

Direttore Virologia e Microbiologia;
Direttore Malattie Infettive;
Direttore Chirurgia “Falcone”;
Direttore Neonatologia;
Direttore Anestesia e Terapia Intensiva;
Direttore Medicina “Valentini”;
Direttore Geriatria;
Direttore Prevenzione e Protezione Ambientale;
Direttore Clinical Risk – Management Aziendale;
Direttore SITROS;
Direttore Farmacia
Dr. Rose F. – Direzione Medica P.U.;
Sig.ra Barberio Caterina, Infermiera I.C.I.;
Sig.ra Multari M.Teresa, Responsabile Procedimento Amministrativo;

Il Gruppo Operativo del C.I.O., addetto al controllo delle infezioni ospedaliere, è così composto:
Dr. Rose F. – Direzione Medica P.U. (Coordinatore);

Dr. Luciani F. – Malattie Infettive;
Dr. De Santis S. – Malattie Infettive;
Dr.ssa Oriolo C. – Farmacia;
Dr. Urso – Farmacia;
Dr.ssa Perugini D. – Virologia e Microbiologia;
Dr.ssa Dodaro S. – Virologia e Microbiologia;

Sig.ra Barberio Caterina Infermiera I.C.I.;
Sig.ra Mazza S. – Infermiera I.C.I.


PROCEDURE

Enterobatteri produttori di carbapenemasi (CRE)
Indicazioni pratiche e protocolli operativi per la diagnosi, la sorveglianza e il controllo degli enterobatteri produttori di carbapenemasi nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie
Procedura sull' igiene delle mani
Diagnosi di infezione da Clostridium difficile

Raccomandazioni per la prevenzione e il controllo delle infezioni da "Clostridium Difficile"
Prevenzione delle infezioni del tratto urinario correlate a catetere (CAUTI)
Protocollo di prevenzione delle infezioni correlate a cateterismo Intravascolare

Procedura per il corretto smaltimento, raccolta e allontanamento dei rifiuti sanitari ospedalieri pericolosi
Procedura per la prevenzione delle infezioni del Sito Chirurgico (ISC)
Protocollo per la prevenzione della legionellosi

 


PROTOCOLLI TERAPEUTICI

Profilassi Perioperatoria
Sepsi nell'adulto : Terapia Empirica Ragionata
Sepsi in età pediatrica : Terapia Empirica Ragionata
Sepsi nel neonato: Terapia Empirica Ragionata

Protocollo Polmoniti


NEWS

Antibiotico profilassi perioperatoria nell’adulto
Compendio delle principali misure per la prevenzione e il controllo delle infezioni correlate all’assistenza
Risultati indagine del CoSIAS-AMCLI sulla diffusione di Klebsiella pneumoniae produttrice di carbapenemasi in Italia (2010-2012)
Staphylococcus aureus meticillina-resistente (MRSA) ed Enterococcus spp vancomicina-resistente (VRE)
Buone pratiche infermieristiche per il controllo delle infezioni nelle Unità di terapia intensiva
Buone pratiche infermieristiche per il controllo delle infezioni
Prevenzione e controllo delle infezioni da Clostridium difficile
Sorveglianza dei Patogeni Sentinella


EVENTI FORMATIVI

Infezioni ospedaliere: l’importanza delle corrette pratiche assistenziali
SEPSI (Surviving Sepsis Campaign) e Infezioni Ospedaliere